Mostra “Itinerari culturali del Consiglio d’Europa in Italia: un patrimonio europeo”

“Itinerari culturali del Consiglio d’Europa in Italia: un patrimonio europeo” è il titolo della mostra allestita nella Sala delle Costellazioni del Liceo Classico G. B. Morgagni di Forlì, a partire da oggi, 14 novembre, fino al prossimo 3 dicembre. La mostra, già realizzata dal Ministero degli Affari Esteri italiano nel contesto della presidenza italiana del Consiglio d’Europa, è organizzata nell’ambito delle attività legate al progetto europeo Fab Routes, di cui l’associazione Atrium è capofila, cofinanziato dal programma Erasmus+ dalla Commissione Europea.

L’esposizione si articola in 29 pannelli, che corrispondo ai 29 Itinerari Culturali del Consiglio d’Europa con membri di rete italiani, su un totale dei 45 certificati dal Consiglio d’Europa fino al 2021. Grazie ai testi e alle immagini, sarà possibile approfondire e ripercorrere idealmente le rotte che solcano l’Europa: percorsi secolari che collegano tra loro culture, lingue, storie e tradizioni, ponendosi come esempio tangibile di un patrimonio culturale condiviso e vivo. L’esposizione si rivolge, in mondo particolare, agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, che saranno guidati in un viaggio nel tempo e nello spazio che si snoda lungo tutta l’Europa alla riscoperta di suggestivi luoghi d’attrazione culturale e del loro ruolo nel processo di valorizzazione del nostro patrimonio condiviso.

La mostra è visitabile su prenotazione scrivendo a info@atriumroute.eu. Nella mattina dei 29 novembre è inoltre previsto l’evento conclusivo del progetto Fab Routes, dal titolo “Itinerari culturali del Consiglio d’Europa, un network per condividere e far vivere il patrimonio culturale europeo. Politiche e azioni per promuoverli, sostenerli e rafforzarli”, workshop organizzato dall’associazione Atrium allo scopo di disseminare quanto messo a punto con il progetto Fab Routes in termini di strumenti per rafforzare gli itinerari culturali europei. Inoltre, al termine della mattinata verrà organizzata una visita guidata agli edifici di viale della stazione, rivolta ai partecipanti al workshop e agli studenti. Per informazioni e prenotazioni: Atrium – Architecture of Totalitarian Regimes in Europe’s Urban Memory, via G. Saffi 18, Forlì; info@atriumroute.eu