Centro Diego Fabbri, ultimo appuntamento dei Quadri Musicali con il Trio Molino

Da sinistra Paolo Benedetti e Mascia Turci

Con l’appuntamento di domenica 28 aprile, giunge a conclusione l’iniziativa dei “Qaudri musicali”, promossa dal Centro Diego Fabbri per il percorso “Ottocento. Il Senso dell’esserci”, rientrante negli eventi collaterali alla Grande Mostra “Ottocento. L’Arte dell’Italia tra Hayez e Segantini” dei Musei San Domenico di Forlì. Nel corso della giornata del 28 aprile, si ripeterà la creazione di “quadri musicali” (concerti in acustica di 3 elementi), della durata di 30 minuti ciascuno, che fungono da vera e propria cornice alla fruizione delle opere d’arte esposte. La performance, ripetuta più volte nella stessa giornata, prevede un repertorio basato sulla produzione musicale dell’epoca, aprendo a digressioni nel passato con uno sguardo al futuro.

Protagonista dell’appuntamento conclusivo è il Trio Molino, con Paolo Benedetti alla chitarra, Elisa Venturini al flauto e Mascia Turci alla viola. I concerti si svolgeranno nei seguenti orari: 11.00, 12.00, 15.00, 16.00 e 17.00. L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti.

Per informazioni: Centro Diego Fabbri (corso Diaz 34, Forlì), tel. 0543.30244; www.centrodiegofabbri.it.