Gal L’Altra Romagna, presentata al Salone del Camper di Parma la guida “Plein Air”

Grande successo di pubblico al Salone del Camper di Parma, il più importante evento fieristico italiano dedicato al settore, dove il Gal L’Altra Romagna ha promosso e distribuito la guida “L’Altra Romagna en plein air”, realizzata lo scorso giugno e già diffusa in 90mila copie nelle edicole d’Italia.

I partecipanti si sono dimostrati interessati alla possibilità di trascorrere esperienze di viaggio itineranti all’aria aperta, alla scoperta della Romagna dell’entroterra, una terra che piace e continua a sedurre chi l’ha già vissuta e che attrae fortemente chi la desidera scoprire. Sono state fornite informazioni in merito ai 40 punti sosta comunali, alle 15 aree attrezzate, ai 23 agriturismi/aziende agricole adibite ad ospitare camper, caravan, tende e 10 campeggi.

Il presidente Bruno Biserni è stato protagonista e ambasciatore della Romagna all’interno del convegno “I percorsi di Plein Air”, che ha visto la partecipazione di relatori di rilievo nazionale ed internazionale. La promozione della guida proseguirà nei prossimi mesi con la presenza in fiere di settore estere. Il progetto entrerà nel vivo in primavera 2019 con l’organizzazione di 3 raduni per camperisti rispettivamente nell’area cesenate, forlivese e faentina dell’Appennino romagnolo.

Il progetto “L’ Altra Romagna en plein air: un territorio per il turismo itinerante all’aria aperta (camper, caravan e tende)” rientra nelle attività previste dal Gal L’Altra Romagna all’interno del proprio Piano di azione locale riferito al Programma di sviluppo rurale della Regione Emilia-Romagna 2014-2020. La guida è un corposo volume di 96 pagine, che, col supporto scenografico di 295 fotografie, racconta e consiglia al visitatore in camper, caravan e tenda, dove sostare, cosa vedere, cosa fare all’aria aperta, gli eventi per tornare, le eccellenze da non perdere, tra luoghi, borghi, parchi, miti, prodotti e sentieri della Romagna cesenate, forlivese e faentina (ben 31 i Comuni censiti).

La guida è consultabile e scaricabile sul sito http://www.altraromagna.it/it/laltra-romagna-en-plein-air-un-territorio-per-il-turismo-itinerante-allaria-aperta/