Gruppo Astrofili Forlivesi: al via il ciclo di conferenze sulla vita nel cosmo

Il Gruppo Astrofili Forlivesi in visita al Sardinia Radio Telescope in provincia di Cagliari

Per il Gruppo Astrofili Forlivesi “J. Hevelius” la vita al di fuori della Terra è un argomento ricco di fascino per la divulgazione scientifica. Ecco perché per il ciclo di conferenze pubbliche del 2018 l’argomento prescelto è “La ricerca della vita nel cosmo”, una serie di quattro incontri realizzati con il patrocinio del Comune di Forlì, grazie all’ospitalità della residenza “Pietro Zangheri”.

Nel teatro della struttura di via Andrelini, infatti, si parte con un viaggio alla ricerca della vita all’interno del Sistema Solare, in particolare su Marte: di questo parlerà l’esperto di cosmochimica e planetologia Cesare Guaita, venerdì 23 febbraio alle 20.30.

Alla stessa ora, venerdì 2 marzo, lo scienziato Giordano Cevolani entrerà nel merito del dibattuto tema che vede all’origine della vita sulla Terra asteroidi e comete.

Le lune dei giganti gassosi possono ospitare la vita? È la domanda a cui cercherà di rispondere, venerdì 9 marzo alle 20.30, Giovanni Succi, uno degli aderenti al Gruppo Astrofili Forlivesi così come Giancarlo Cortini, che il 16 marzo, sempre alle 20.30, si interrogherà sulle possibilità di vita biologica in “terre e superterre aliene”.