Al bacino fluviale dell’area Ronco Lido arriva “Festambiente”

I Quartiere della Zona Est del Comune di Forlì: Spazzoli, Campo di Marte, Benefattori, Bussecchio, Musicisti-Grandi Italiani, Ronco, la Selva-Forniolo, Borgo Sisa, Durazzano, Bagnolo, San Leonardo, Carpinello, Villa Rotta, Castellaccio, Pievequinta, Caserma, Casemurate organizzano, venerdì 20 e domenica 22 settembre, la manifestazione “Festambiente”, al bacino fluviale nell’area Ronco Lido. Gli eventi sono realizzati con il patrocinio del Comune di Forlì (Assessorato Rapporti con i Quartieri) e con la collaborazione dell’associazione “Via Romea Germanica”, della Protezione Civile Emilia-Romagna e di Legambiente (Circolo Forlì-Cesena).

Il programma prevede, per venerdì 20 settembre alle ore 20.30, presso il President Park (viale Roma 267, Forlì), l’apertura della manifestazione con i saluti istituzionali del sindaco di Forlì Gian Luca Zattini. A seguire verrà inaugurata la nuova segnaletica del percorso fluviale Ronco Lido-ex cava di Magliano, realizzata con un progetto dei Quartieri della zona Est, in accordo con l’associazione Via Romea Germanica“VRG”, il Comune di Forlì e la Regione Emilia-Romagna.

Alle 20.45 si terrà la tavola rotonda dal titolo “Percorsi fluviali fra opportunità, rischi e sviluppi futuri”, sul tema delle opportunità di recupero e valorizzazione dell’area fluviale del Ronco, con piste ciclabili e percorsi pedonali verso Magliano, Forlimpopoli, Fratta Terme, Bertinoro e Bagnolo. Inoltre, si parlerà anche dei rischi a cui è sottoposto il territorio, le conseguenze dei cambiamenti climatici e i comportamenti più idonei da adottare in caso di emergenze e danni. Intervengono nel confronto Flavio Foietta (associazione “VRG”), Fausto Pardolesi e Davide Sormani (Agenzia Regionale Sicurezza Territoriale e Protezione Civile-Area Romagna), Lorenzo Frattini (presidente Legambiente Regione Emilia-Romagna), Marcello Arfelli (responsabile Protezione Civile del Comune di Forlì), Gabriele Russo (coordinatore associazioni di volontariato che operano in Protezione Civile) e rappresentanti dei Vigili del Fuoco di Forlì. Modera Silvia Zamboni, giornalista della Rivista “La Nuova Ecologia”. Alle ore 22.30 dibattito aperto al pubblico.

Domenica 22 settembre alle ore 11.00, al Ronco Lido di Forlì, dimostrazione dei Vigili del Fuoco con installazione di teleferica a fune con gommone per salvataggio persone, nell’attraversamento del fiume Ronco, visibile da entrambi i lati del ponte posto in viale Roma e dall’argine sottostante. Già a partire dalle ore 10.00, esposizione di mezzi ed equipaggiamenti in uso ai Vigili del Fuoco e alla Protezione Civile. Saranno inoltre presenti stand informativi delle associazioni che intervengono nelle situazioni di emergenze e pericolo, con presentazione delle attività e dimostrazioni di operazioni di salvataggio, di ricerca persone e di adozione di mezzi di contrasto alle esondazioni, allerte e contatti con unità di crisi, insacchettatrice per sacchi sabbia, ed altro.

Sempre a partire dalle ore 11.00, nello spazio dedicato ai bimbi, si svolgeranno laboratori di educazione ambientale, attività grafiche e fotografiche e, negli stand informativi, saranno a disposizioni materiali divulgativi realizzati da Quartieri, Comune, Protezione Civile, Legambiente (Circolo Forlì-Cesena), Aps e Romagnatrekking. A seguire, dalle ore 12.30, sarà a disposizione l’area pic-nic. Alle 15.30, all’apertura della passeggiata ecologica, sarà presente Andrea Cintorino, assessore ai Rapporti coi Quartieri. Alle 15.45, partenza della camminata ecologica che vuole promuovere la conoscenza dell’area verde del Ronco Lido e sostenere la campagna “Plastic Free”. Legambiente Forlì-Cesena, per l’occasione, distribuirà materiale ai volontari interessati, aderendo così ai progetti nazionali “Puliamo il mondo” e “Plastic Free”.

Per tutte le informazioni inerenti le iniziative contattare: Antonio Fantini (347.2466056) e Salvatore Pulizzi (339.3009029).